martedì 6 dicembre 2011

Cheesecake


Finalmente il cheesecake!
Giorgia mi aveva chiesto la ricetta... e l'ho accontentata! (Aggiungo che adoro questo dolce!).
L'anno scorso sono stata in California e ho assaggiato quelli di Cheesecake Factory, una catena di negozi specializzati in cheesecake...spettacolari, mille gusti diversi e buonissimi!
Qualche tempo fa ne ho assaggiato uno fatto da una mia zia, una maga della cucina, che sembrava proprio quello americano... mi ha dato la sua ricetta e oggi ve la propongo!
Innanzitutto vi consiglio di prepararlo il giorno prima di quando lo offrirete perché deve rimanere una notte in frigo e poi, seconda cosa, se volete farlo un pochino più leggero potete utilizzare il formaggio morbido light e diminuire le dosi di burro...ho provato e il risultato è ottimo lo stesso!
Non ci resta che cominciare con gli ingredienti:


  • 400 gr. panna da cucina e mezzo limone
  • 450 gr. di philadelphia
  • 450 gr. di jocca
  • 300 gr. di zucchero
  • 50 gr. di maizena
  • 150 gr. di burro
  • 4 uova 
  • Base
  • 300 gr. di macine o altri biscotti secchi
  • 80 gr. di burro
  • un pizzico di cannella
  • Per decorare
  • marmellata di mirtilli
  • lamponi 
Come si fa:
1. Per prima cosa preparate la panna acida versando la panna da cucina in una ciotolina con mezzo limone. Mescolate e lasciatela in frigo per un'ora.
2. Triturate i biscotti con il mixer e sciogliete il burro a bagnomaria.
3.Aggiungete il burro al composto di biscotti, aggiungete un pizzico di cannella e
mescolate finché non otterrete un composto omogeneo.
4. Mettete il composto ottenuto in un ruoto apribile di ca. 24 cm,
 cercate di renderlo il più dritto possibile e mettete in forno a 160° per giusto 10 minuti. Poi sfornatelo.


5. Per il composto, in una ciotola versate tutti gli ingredienti
e mescolate con una frusta.
6.  Non vi preoccupate se il risultato vi sembra  troppo liquido, va benissimo così!
7. Versate il composto nel ruoto apribile e  copritelo  con  della carta da forno.
Infornate a 180° per un'ora. Sfornatelo e lasciatelo raffreddare a temperatura ambiente.
Non appena freddo mettetelo in frigo per una notte.
8. Togliete il cheesecake dal ruoto e posizionatelo su un vassoio.
Ricoprite la superficie con la  marmellata di mirtilli.

9. Decorate come desiderate, io questa volta ho scelto i lamponi ma
vanno altrettanto bene anche le more, il ribes o le fragole.
Si può decorare anche con dei ciuffetti di panna!

8 commenti:

  1. una ricetta che avevi annunciato ed io l'attendevo impazientemente....in questi giorni proverò a farla! grazieeeee, baci baci

    RispondiElimina
  2. Che bella Caro! la farò sicuramente!!
    Non l'avevo mai fatto con le macine ma usavo le fette biscottate!
    un bacio

    RispondiElimina
  3. Sono contenta che vi sia piaciuta... aspetto di sapere come viene!

    RispondiElimina
  4. Ho provato a farla ed è riuscita proprio buona e leggera o meglio alla mia mamma è riuscita splendidamente!!!!.......grazie mille di questa bella ma soprattutto buona ricettina!!!ciao a presto!

    RispondiElimina