martedì 25 settembre 2012

Caprese all'arancia


Buonasera a tutti!
Un nuovo post per ricominciare...negli ultimi mesi ho abbandonato il mio dolce blog ma non perchè non abbia sperimentato nuove ricette ma perchè non ho avuto proprio tempo di pubblicarle...
Spero che questa proposta vi piaccia... la ricetta l'ho avuta da una signora che cucina delle prelibatezze straordinarie, di nome Germana... 
Vi consiglio di fare questa caprese all'arancia: è una proposta nuova, elegante ed è buonissima! Fatela riposare un giorno prima di servirla....datemi retta!
Allora cominciamo subito...

Ingredienti
2 arance medie
5 uova
200 gr zucchero
300 gr di mandorle
2 cucchiai di farina
1 bustina di lievito
pan grattato

Come si prepara



1. Lessate le arance per circa 3/4 d'ora, poi fatele raffreddare.

2. Nel Bimby o con le fruste, montate i 5 tuorli con lo zucchero.

3. Tritate le mandorle, aggiungendo un cucchiaino di zucchero.

4. Aggiungete le mandorle alle uova e mescolate.

5. Al composto, aggiungere le arance (a cui avrete tolto buccia e semini) e mescolare. 
Unire poi la farina e il lievito setacciati, poi gli albumi montati a neve.
Versate il composto in una teglia di circa 22 cm imburrata e "infarinata" di pan grattato.
Fate cuocere 45 minuti a 180°. Vale la prova stecchino, ma ricordate che la caprese deve rimanere un pò umida.









 6. Decorate con zucchero a velo, scorzette d'arancia...io ho aggiunto petali di rosa e un fiorellino... ma fate come preferite! Buon appetito!

mercoledì 23 maggio 2012

Yogurt bianco fatto in casa - Home made yoghurt



Questo è un post un pò diverso...
Domenica scorsa sono stata in un paesino e ho comprato uno yogurt fresco buonissimo, sembrava gelato!
Così ho deciso di "riprodurlo" a casa. L'avevo già fatto una volta, non è difficile, ci vuole solo un pò di pazienza. Aggiungo che non ho la yogurtiera, ho seguito vari consigli che ho letto in rete per farlo fermentare: una volta chiusi i barattolini li ho messi in una scatola foderata con una sciarpona di lana, l'ho chiusa e messa nel forno ( ovviamente spento!). Il risultato è stato ottimo e dà molte soddisfazioni, provateci!
Questo yogurt si conserva per una settima in frigo...può essere un buono spunto anche per creare altro...torte, dessert e perchè no, al naturale con un goccio di aceto balsamico.
This post is a bit different...
Last sunday I bought a fresh yogurt and I thought to " reproduce" it!
It's not difficult and the result is excellent... why not to try??

Iniziamo!

Ingredienti/ Ingredients:

125 gr. yogurt bianco naturale/ natural yoghurt
1 l. latte intero/ full cream milk

Come si fa:


1. Mettete lo yogurt in una ciotolina


2. In una pentola di acciaio mettete a scaldare il latte a fuoco basso. 
Fatelo bollire per almeno 10 minuti.

3. Togliete la pellicola che si è formata e lasciatelo raffreddare per 30 minuti. 
Deve raggiungere la temperatura di 30°-40°.

4. Intanto sterilizzate i barattoli che intendete usare e preparateli sul ripiano con i rispettivi coperchi.

5. Quando il latte è alla giusta temperatura, aggiungete 2 cucchiai allo yogurt e mescolate.
Aggiungete poi questo yogurt nella pentola con il latte e mescolate.

6. Aiutandovi con un imbuto versate il composto nei vasetti e chiudeteli bene.

7. Mettete i vasetti un una scatola e copriteli con della lana. Mettete la scatola in un posto caldo e buio, io l'ho messa nel forno spento per 6-7 ore. Trascorso questo tempo spostate i vasetti, senza scatola, nel frigorifero.



Muffin con le mele (senza uova e burro)- Apple muffin ( no eggs, no butter)


Ciao a tutti!
Non postavo una ricetta da un pò ma è stato un periodo abbastanza denso...
In vista dell'estate questa ricetta è ottima... ho provato a fare dei muffin senza uova nè burro! La prova costume ci attende...ma perchè rinunciare a un dolcino?
Devo dire che il risultato è stato ottimo... ho fatto un esperimento: ne ho offerto uno a mio padre, non dicendogli come li avevo fatti e lui ha commentato che erano buonissimi! Quando gli ho detto che non c'erano uova nè burro non ci credeva, non se n'era accorto! Ovviamente ha colto l'occasione per mangiarne un altro!!
Le dosi bastano per 12 muffin e mi sono uscite anche 2 tortine a forma di fiore!
Hi everybody...
It was a long time I didn't post a recipe but I had no much time for my blog...
Summer is coming and this light recipe is perfect, without eggs and butter! I offered to my Dad a muffin and he didn't feel the difference between the "real" recipe. Do you want to try?

Ingredienti/ Ingredients:

200 gr. farina/ flour
50 gr. fecola di patate/potato starch
100 gr. zucchero/ sugar
150 gr. olio di semi di mais/ corn oil
200 gr. latte/ milk + 20 gr.
1 bicchierino di liquore/ 1 liqueur glass of liqueur
1 bustina lievito/ 1 baking powder
salt
cannella/ cinnamon
pezzetti di cioccolato( se preferite)/ chocolate ( if you want)
suco di limone/ lemon juice
2 mele/ apples

Come si fa/ How to make:

1. Tagliate le mele a pezzetti e mescolate con il succo di limone.

2. In una ciotola mescolate farina, fecola, zucchero, cannella e un pizzico di sale. In un secondo momento unite l'olio, il latte e il liquore e mescolate. 

3. Piccolo segreto: in un bicchiere sbattete un pò di latte con il lievito e unitelo al composto.

4. In ultimo unite i pezzetti di mela e mescolate.

5. Io avevo ancora dei pezzetti di uovo di pasqua, al cioccolato al latte. Aggiungeteli se vi piace, non troppi però! Riempite i pirottini per 3/4 e cuocete in forno preriscaldato a 170° per 30 minuti.


Che ne pensate?



How to make:
1. Cut the apples and add the lemon juice.
2. In a bowl mix flour, potato starch, sugar, salt and cinnamon. Then, add oil, milk and liqueur.
3. Mix the baking powder with milk and add to the mixture.
4. Add apples.
5. If you like, add some chocolate pieces and mix.
6. Bake on to 170° for 30 minutes.
Buon Appetito!

giovedì 26 aprile 2012

Spring Cake



Ciao a tutti!!
Finalmente un nuovo post dopo molto tempo... Sono stata un pò impegnata con il lavoro e non mi sono dedicata al blog come dovrei!
Cerco di rimediare con una torta che ho fatto per la mamma di due mie amiche, la base è una chiffon cake la cui ricetta è stata presa dal mitico cookaround, ed è ottima. Questo tipo di dolce si fa tradizionalmente in uno stampo molto alto a ciambellone, la particolarità è che non bisogna imburrare la teglia e bisogna farlo raffreddare capovolto. Lo so, sembra una follia ed invece viene benissimo, incredibilmente soffice. Io però l'ho fatto nel ruoto a cerniera, l'importante è che sia alto perchè cresce tantissimo.
L'ho poi farcito con crema al cioccolato e frutta (fragole, banane e kiwi) come richiesto dalla festeggiata.
L'ho ricoperta con pasta di zucchero bianca  e gialla per quella di sopra.
Per i fiori, gialli, viola e bianchi ho utilizzato uno stampino fatto apposta per i fiori. Per dargli questa forma arcuata li ho fatti seccare nella parte concava di alcuni bicchierini.
Che ne dite??
Hi everybody!!
A new post... I've been busy with my work and it was very hard to cook and post new receips.
I try to amend with this cake I made for my twin friend's mum. The base is a chiffon cake, I took the receipe on cookaround; this type of cake comes from Usa and traditionally is used the  angel food cake pan but I've made it in a pan with high rims. The important thing is not to grease the pan (I know it seems stange!) and to let it cool inverted.
I made a chocolate cream and fruits (strawberries, bananas and kiwi) as requested. I made the flowers with a cutter. Do you like it?

Ingredienti/ Ingredients
Chiffon Cake 
6 uova xl/ eggs xl
3 albumi/ white eggs
300 gr zucchero/ sugar
285 gr farina 00/ flour 
195 ml acqua/ water
120 ml olio semi di mais/ vegetable oil
1 bustina lievito per dolci/ baking powder
8 gr cremor tartaro/ cream of tartar ( acquistabile in farmacia)
scorza di limone/ lemon peel 
vaniglia/ vanilla 
sale/ salt


Crema al cioccolato/ Chocolate cream
3 rossi d'uovo/ yolks 
3 cucchiai colmi di farina/ spoons of flour
3 cucchiai di zucchero/ spoons of sugar
1/2 l. di latte/ milk
100 gr. cioccolato fondente/ dark chocolate
( fruit- strawberries, bananans, kiwi - as you want)


Pasta di zucchero/ Sugar Paste
5 gr. gelatina in fogli/ gelatine leaves
50 gr. glucosio/ glucose
500 gr. zucchero a velo/ powdered sugar
30 gr. acqua/ water
( coloranti alimentari- colouring)
(panna montata- whipped cream )


How to make:






1. In una ciotola mettete a fontana farina, zucchero, lievito e un pizzico di sale, tutti setacciati. Al centro fate un buco e mettete olio, tuorli, acqua, scorza di limone e vaniglia (aroma o baccello). Lasciate così, senza mescolare.


2. In un'altra ciotola montate a neve gli albumi delle 6 uova utilizzate prima, più altri 3, con il cremor tartaro.

3. Riprendete la ciotola con tutti gli ingerdienti e mescolate con una frusta elettrica. Unite poi i bianchi montati a neve e versate nel ruoto non imburrato.

4. Mettete a cuocere sul ripiano inferiore nel forno preriscaldato a 160° per 50 minuti e poi a 175° per 10 minuti.


5. Dopo la cottura, fate raffreddare capovolgendo il ruoto. ( questa è la foto di un'altra chiffon cake, il ruoto è rettangolare ma il concetto è questo!). Quando è fredda aiutatevi con una spatolina per sformare la torta.


6. Per la crema al cioccolato, in una pentola d'acciaio mescolare i rossi d'uovo con lo zucchero. Aggiungete la farina e poi il latte. Mettete sul fuoco e portate a ebollizione. Quando comincia a solidificare aggiungete il cioccolato fondente a pezzi e mescolate finchè non si scioglie. Fate raffreddare coprendo la superficie con la pellicola trasparente e conservatela in frigo.


7. Per la pasta di zucchero
Ammorbidite la gelatina in fogli nell'acqua. In un pentolino a fuoco basso mettete il glucosio e la gelatina, finchè non si sciolgono, evitate che entrino in ebollizione. In un robot da cucina mettete lo zucchero a velo setacciato e il composto di glucosio e gelatina. Azionate il robot e fatelo andare avanti per 2, 3 minuti, finchè non si solidifica. Se  è molto duro aggiungete l'acqua. Togliete l'impasto dal robot e lavoratelo con le mani, aiutandovi con lo zucchero a velo. Formate una palla e avvolgetela nella pellicola.


8. Colorate la pasta di zucchero con i colori che desiderate, tagliate i fiori con gli appositi cutter e per dargli una forma concava, fateli asciugare sull'apposita gommapiuma o nella parte concava dei bicchierini per il liquore, ad esempio.


9. Tagliate le torte in 3 parti, così da avere due strati di farcitura. Questa torta non ha bisogno di bagna ma se volete si può bagnare come preferite. Spalmate la crema al cioccolato e la frutta tagliata a pezzetti. 



10. Ricoprite le torte di panna montata per far aderire la pasta di zucchero.
Rivestite le torte di pasta di zucchero e posizionatele una sull'altra ( per una migliore stabilità mettete al centro una cannuccia).



11.  Posizionate i fiori dove preferite, aiutandovi con un pochino d'acqua.



12. Io ho messo un torchon giallo sulla base con qualche fiorellino.


Buon Appetito!!

sabato 3 marzo 2012

Torta Speranza - "Hope" Cake



Eccomi qui....sono tornata dopo un pò di tempo che sono mancata con una ricetta a cui tengo tantissimo perchè è di mia Nonna. Una ricetta facile, sana e buonissima: pasta frolla e crema pasticcera, un classico intramontabile.
Non so dirvi il perchè di questo nome, devo chiederglielo, ma vi assicuro che vale la pena provare a farla.
Io ho utilizzato un ruoto a cerniera piccolo da 18 cm. ma raddoppiando le dosi è possibile utilizzare un ruoto più grande ed è stupenda.
Cominciamo subito!
This is a recipe I really love because it's my grandmother's best recipe.. Short pastry and custard, as they say in England: "the simpler, the better!".
I used a small baking tray (18 cm) but using a bigger one you just have to redouble the measures, of cream and short pastry.
Let's start!!

Ingredienti/Ingredients:

Crema Pasticcera/ Custard
3 tuorli/ yolks
100 gr zucchero/ sugar
60 gr. farina/ flour
1/2 litro latte/ 1/2 l. milk
scorza grattugiata di 1 limone/ 1 lemon peel grated

Pasta Frolla/ Short Pastry
300 gr. farina/ flour
150 gr. zucchero/ sugar
120 gr. burro/ butter
1 egg
1 bustina lievito/ baking powder
1 limone grattugiato/ 1 lemon peel grated
1 bicchierino di limoncello/ shot glass of limoncello (lemon liqueur)
1 cucchiaino di sale/ tea spoon of salt


Come si fa:
1. Per la crema pasticcera. In un pentolino mescolare i tuorli e lo zucchero. aggiungete la farina setacciata e fatela assorbire. Aggiungete il latte tiepido e mescolate. Unite la scorza di limone, mettete sul fuoco basso e mescolate continuamente.Portate ad ebollizione finchè la crema non sarà densa. Togliete dal fuoco e coprite con della pellicola, facendola aderire alla crema. Fate raffreddare e poi mettete in frigo.



2. Pasta frolla. Impastare a mano farina, uova, zucchero, burro morbido, liquore, scorza di limone, lievito e sale. 
Lavorate con la punta delle dita, non deve essere omogenea, deve essere a palline, come la foto.



3. Posizionate le palline di pasta nel ruoto apribile, mettendo le più grandi sul fondo e le più piccole ai lati. Unitele con le dita, senza però schiacciarle troppo. Conservate qualche pallina piccola per dopo.



3. Riempite il ruoto con  la crema pasticcera fredda e distribuite delle palline di pasta frolla sulla superficie.
Cuocete a 200° per 40 minuti. 




4. Sfornate e fate raffreddare. Io ho aggiunto un nastro color avorio. Che ne pensate?


Buon Appetito!!

How to make:
1. The custard. In a kettle mix sugar and yolks. Add the sieved flour and mix. Then, add the milk. Add the plemon peel grated and put the kettle on a low flame, mixing. When the custard is dense, let it cool.

2. For the short pastry. With your hands knead on a shelf: flour, eggs, sugar, butter, liqueur, lemon peel grated, baking powder and salt. Use the fleshy part of your fingertips and stop when the pastry is made by little balls ( as in the photo)

3. Put the pastry little balls in the baking tray, the biggest one on the back and the smallest on on the sides.Save some balls for later.

4. Put the custard in the baking tray and distribute some pastry balls on the top. Bake on to 200° for 40 minutes.

Buon appettito!!

venerdì 10 febbraio 2012

Stelline di cocco e cioccolato - Little stars with coconut and chocolate


In questo pomeriggio freddo e piovoso, niente di meglio che delle piccole stelline con cocco e cioccolato per accompagnare un caldo thé. Che ne dite? Io ne sto mangiando una in questo momento e ne vale la pena!!
Avevo comprato una bustina di cocco tritato e mi è venuta l'ispirazione per questi morbidi muffin. Preparazione veloce e ottimo risultato. Mio consiglio: passateli 10 secondi al microonde prima di offrirli, il cioccolato si ammorbidirà e saranno perfetti!
This afternoon is cold and rainy...what's best than some little stars with cocoa and chocolate? The preparation is speedy and the result is excellent. My advise: before serving, heat it up 10 seconds to microwave, chocolate becomes smooth and it will be perfect!

Ingredienti per 12 stelline/ Ingredients for 12 little stars:

50 gr. burro/ butter
125 gr. zucchero/ sugar
125 gr. farina/ flour
80 gr. cocco grattuggiato/ cocoa flour
2 uova/ eggs
1 vasetto yogurt intero bianco/ natural yoghurt
3 cucchiaini di lievito/ teaspoon baking powder
50 gr. cioccolato fondente/ dark chocolate
Come si fa:

1. Preriscaldate il forno a 180°. Dividete gli albumi e i tuorli. Nella ciotola con i tuorli aggiungere lo zucchero e lavorare finchè non diventano cremosi.

2. Aggiungete lo yogurt e la farina di cocco. Mescolate e aggiungete il burro sciolto a bagno maria. Setacciate la farina e il lievito e aggiungeteli all'impasto.

3. Triturate grossolanamente con il coltello il cioccolato fondente e unitelo all'impasto. Montate a neve gli albumi e uniteli delicatamente all'altro composto.

4. Riempite i pirottini o, come nel mio caso, le formine di silicone a stella. Spolverate un pò del cioccolato a pezzetti sulla superficie. Infornate per circa 25 minuti. fate la prova stecchino per verificarne la completa cottura. Sfornate e fate raffreddare.




Buon Appetito!


How to make:

1. Turn on the oven on to 180°. Divide yalks from egg whites and put in 2 different bowl. Mix yalks and sugar.
2. Add yoghurt and cocoa flour, mix and add soft butter, sieved flour and baking powder. 
3. Crush the dark chocolate with a knife and add it to the mixture. Beat the eggs white until stiff and add to the other mixture.
4. Fill the cups or, as in my case, the silicon mould and bake for about 25 minutes.
5. Buon appetito!!