sabato 3 maggio 2014

Clafoutis di fragole e cioccolato










La ricetta per questo Clafoutis con fragole e pezzetti di cioccolato è per chi sogna di fare un dolce:
facile
veloce
delizioso
chic, che non guasta
Devo assolutamente segnalare questo post alla mia amica Alessandra che ha sempre problemi nello stendere paste frolle, girare creme, insomma, a fare dolci troppo elaborati!

Per questa ricetta ho utilizzato le fragole che avevo in casa, ma ho visto altre versioni con le ciliegie, secondo me da provare.
Gli ingredienti sono pochi e i passaggi superfacili... Ottima ricetta lastminute!

Ingredienti:
500 gr. fragole
150 gr. zucchero
3 uova intere
250 ml panna fresca liquida
100 ml di latte intero
aroma di vaniglia o scorzetta di limone/arancio grattugiata
scaglie o gocce di cioccolato
zucchero a velo per decorare

Come si fa:




1. Lavate le fragole e togliete le foglioline. Lasciatele intere.
2. Imburrate un ruoto di ca. 24 cm di diametro e passateci lo zucchero.
3. Montate le uova con lo zucchero con una frusta a mano o elettrica. Aggiungete il latte, la panna, l'aroma di vaniglia e le gocce di cioccolato.
4. Accendete il forno a 200°.




5. Posizionate le fragole nel ruoto. Io ho messo la più grande al centro.


6. Versate il composto tra le fragole, aiutatevi con una caraffa con un beccuccio.
Cuocete in forno a 200° per 40 minuti circa, il composto dovrà essere colorato.









mercoledì 9 aprile 2014

Babà rustico

 
 
Ciao a tutte..
come state?
oggi vi propongo una ricetta semplice ma buonissima e di gran effetto!
Mi scuso per le foto... non sono riuscita a farle con la mia fidata Canon e le ho fatte con il cellulare...
e la differenza si vede!
Ad ogni modo, l'unico consiglio per la buona riuscita del babà rustico è che lo facciate lievitare per almeno due ore in un posto caldo, anche in forno spento con la luce accesa. L'importante è che non subisca sbalzi di temperatura.
Un'altra cosa... farcitelo con quello che più vi piace, quello che avete in frigo, non importa! Verrà buonissimo, ve lo assicuro.
Io ho usato il Bimby, ma si può tranquillamente fare nella planetaria o, se avete tempo, anche a mano...
Allora?? Cominiciamo!
 
Ingredienti:
600 gr. farina 00
90ml olio di semi
1 panetto di lievito di birra (25 gr.)
300 ml latte
4 uova intere
1 cucchiaio di sale
60 gr. parmigiano
70 gr. salame (napoletano, milanese..)
100 gr. prosciutto cotto
80 gr. pancetta
100 gr. provolone o provoletta
150 gr. scamorza
pepe ( io l'ho messo bianco, ma va bene anche nero)

 
 
 

 

1. Tagliate i formaggi e gli affettati a dadini.


 
2. Mescolate il latte, l'olio, le uova, il lievito a pezzettini e il sale.

 
3. Unite la farina e impastate finchè non avrete ottenuto un impasto omogeneo.
Aggiungete i formaggi e i salumi a pezzetti e continuate ad impastare.
Imburrate e infarinate uno stampo per babà e posizionate il composto.
Fate lievitare il tutto per due ore almeno, dovrà raddoppiare il volume.
Infornate a 180 gradi per 40 minuti circa.
Una volta sfornato, lasciate intiepidire e poi toglietelo dalla forma.
 
 
 


 
Io l'ho mangiato al sole.... buonissimo!!

martedì 18 marzo 2014

Liebster Award...


 


Buonasera a tutte!
Finalmente ho un po' di tempo da dedicare al mio blog e questa volta non per qualche ricetta ma perché la mia amica Giorgia del blog Barbie Magica Cuoca  mi ha regalato il premio Liebster Award!!
E' un'iniziativa molto carina, soprattutto per conoscere nuovi e interessanti blog e food blogger...
 
Per partecipare al premio è necessario rispettare alcune regole:
1) Ringraziare e mettere il collegamento a chi ti conferisce il premio
2) Rispondere alle 10 domande poste da chi ti ha premiato
3) Scegliere altri 10 blog con meno di 200 followers
4) Proporre ai tuoi candidati 10 domande
5) Andare sui singoli blog e comunicare loro la nomina

Queste le mie risposte alle domande di Giorgia:

 1. Com'è nata l'idea del blog?
 L'idea del blog è nata prima di tutto per divertimento, poi perché speravo che scrivendo e fotografando le ricette sarei stata d'aiuto alle mie amiche, sempre alla ricerca di consigli!
 2. Dolce o salato?
Adoro fare dolci.... ma preferisco di gran lunga il salato!
 3. Descrivi la tua colazione tipo.
Cappuccino e baguette con il burro nei miei sogni.... caffè di corsa nella realtà!
 4. Gluten free, Vegetariana, Vegana o nessuna delle tre?
Nessuna delle tre!
 5. Se ti dovessi descrivere con tre aggettivi...
Positiva, "precisina" e solare.
6. In quale momento del giorno ti piace cucinare?
Il sabato mattina, senza fretta.
 7. Se sei sola cucini o mangi quello che capita?
Cucino quello che piace a me e soprattutto come piace a me.
 8. Qual è la tua città del cuore?
Nel cuore ci sono Napoli e Barcellona.
 9. Cottura lenta o pochi minuti ed è pronto?
Pochi minuti ed è pronto.
 10. Qual è il tuo piatto salva cene improvvise?
Pasta con pomodorini freschi e, se c'è, la provola.

La lista dei blog al quali regalo il Leibster Award è:

1. La ragazza più sofisticata di tutta la stazione
2.  La chambre
3. My Blogue
4. Chanel, hai un disperato bisogno di Chanel!
5. Il mondo dei dolci
6. Io scrappo... e tu?
7.Vita da scrapper
8. Tepperella
9. El Paladar Feliz
10. La cucina di Bucci

Un'ultima cosa.... le mie domande....
1. Come descriveresti il tuo blog...
2. Cosa apprezzi di più in un blog?
3. Ti piacerebbe collaborare con altre blogger?
4. La ricetta migliore scovata in un blog?
5. Il tuo blog è solo passione o è diventato un lavoro?
6. Il primo pensiero la mattina?
7. Quale momento della giornata preferisci per dedicarti al blog?
8. Ripensando al primo post... e agli altri che sono seguiti... ne è valsa la pena?
9. Cambieresti il nome al tuo blog?
10. Che musica ascolti mentre scrivi un post?


Ora corro a comunicare alle blogger  le loro nomine...

Tanti saluti e alla prossima ricetta!

Carolina            





martedì 25 febbraio 2014

Chiffon cake al cioccolato con crema al pistacchio

 
Ciao a tutti!
Finalmente torno a postare una ricetta sul mio piccolo blog...
Sono stata presa dal lavoro ma non ho mai smesso di "pasticciare" in cucina...
Vi propongo una torta chiffon, questa volta al cioccolato, farcita con una crema pasticcera ai pistacchi... Ho fatto un piccolo esperimento e ho azzardato, portandolo a casa della mia amica Caroli per cena... Per fortuna il risultato è stato ottimale, ha avuto molto successo!
E' una torta semplice da fare ma non banale e di sicuro effetto... Chi ci prova??
 
Ingredienti:
 
 CHIFFON CAKE AL CIOCCOLATO

  • 280 gr. di farina
  • 300 gr di zucchero
  • 6 uova ( + 2,3 albumi ps: usate quelli che avanzano dalla preparazione della crema ;) )
  • 195 ml di acqua
  • 120 ml di olio di semi
  • 8 gr. di cremor tartaro
  • 100 g di cioccolato fondente
  • 1  cucchiaio di cacao amaro in polvere
  • 1 bustina di lievito
  • 1 cucchiaino raso di sale

  • CREMA PASTICCERA AL PISTACCHIO

    100 gr di pistacchi (non salati!)
    600 ml di latte
    4 tuorli
    125 gr di zucchero
     40 gr di farina 00
     1/2 baccello di vaniglia o aroma di vaniglia
     
    PER DECORARE
    Cioccolato fondente
    pistacchi

    

    1. Unite la farina, lo zucchero, il cacao e il lievito.


    2. Unite al centro l'acqua, le uova, l'olio, il sale. Mescolate il tutto.


     3. Unite il cioccolato sciolto a bagnomaria e mescolate.

    4. Montate a neve i bianchi con il cremor tartaro.
    Poi delicatamente, unite i bianchi al composto, mescolando dal basso verso l'alto.
    Mettete il composto in un ruoto di 24 cm  dai bordi alti, senza imburrarlo.
    Infornate per 60 minuti a 160°. Verificate la cottura con uno stecchino.
    Sfornarla e farla raffreddare capovolta. Si staccherà da sola, fidatevi!

    5. Sbucciate bene i pistacchi e tritateli.
     

    6. Mescolate in una pentola di acciaio i tuorli con lo zucchero.
    Poi la farina setacciata.

    7. Unite il latte tiepido e il trito di pistacchi.
    Mescolate continuamente finchè non si sarà addensata.
    Coprite con la pellicola facendola aderire alla crema, fate raffreddare e poi conservatela in frigo.


    8. Quando la torta si sarà raffreddata, tagliatela in 3 strati.
    Cominciate a farcire lo strato inferiore con la crema.